La storia

Il Ristorante Trattoria dell'Orso, fondato nel 1978 da un'intuizione di Cesare e Bruna, è stato ricavato da un antico convento appartenente alla sezione delle suore Orsoline. Da qui prende il nome la località Cà dell'Orso, di conseguenza l'attività. Ristrutturata la parte abitabile dell'edificio, con l'avvento della gestione di Anna e Maurizio (il quale in questi anni pur ampliando la propria attività, non ha mai tradito la tradizione), il locale è stato ampliato ed arricchito da vasti giardini ed aree sportive.

Anche se con il tempo e il passare delle generazioni l'aspetto estetico del Ristorante è stato modificato, i sapori e l'amore per questo mestiere sono rimasti intatti. Ancora oggi i nostri salumi sono scelti con cura e stagionati nelle nostre cantine. I primi piatti, cucinati secondo le vecchie ricette della nonna, sono prodotti in casa, fatti a mano e sempre freschi. Le carni che vi proponiamo provengono dalle nostre colline e subiscono numerosi controlli, documentabili tramite le dichiarazioni di tracciabilità. I formaggi provengono dalla Val Chero e Val Nure e sono prodotti caserecci confezionati ancora come in passato. I dolci, freschissimi, vengono preparati con cura ogni giorno, cercando di offrire sempre il meglio della nostra ottima cucina piacentina.


“Dopo tanti anni, anche grazie al vostro aiuto siamo ancora qui, innamorati del nostro lavoro e convinti che senza di noi non potreste fare... vi mancheremmo troppo...”Anna e Maurizio